Tutorato Medicina

Al fine di agevolare un proficuo e sereno ingresso alla vita universitaria, l'Università di Torino ha deliberato, per ogni Dipartimento, di mettere a disposizione degli studenti iscritti al primo anno (matricole) ed eventualmente anche agli anni successivi uno o più studenti iscritti all'ultimo anno con il compito di orientare ed indirizzare le matricole in vari ambiti tra cui:

- Compilazione del piano carriera e questioni burocratiche in generale (es. pagamento tasse universitarie)

- Assistenza allo studio

- Supporto nel reperimento di informazioni sulla mobilità internazionale, sulle borse di studio in Italia e all'estero, su specifiche forme di diritto allo studio (borse, contratti di collaborazione) e sui tirocini curriculari

- Informazioni sulla laurea magistrale 

L'attività di tutorato verrà svolta sia tramite incontri individuali con gli studenti richiedenti sia tramite consulenza via mail.

A seconda delle necessità degli studenti e qualora emergano problematiche condivise da più di uno studente, verranno organizzate attività ed incontri volte alla discussione ed alla risoluzione della problematica. 

L'orario di ricevimento è il venerdì dalle 12:30 alle 14:00 in aula Timina.

Per la consulenza via mail si potrà usare l'indirizzo tutorato.medicina@unito.it.

Pubblicazione graduatorie test di ammissione cdl in Biotecnologie

Ai seguenti link è possibile visualizzare le graduatorie pubblicate a cura dll'Università degli studi di Torino:

https://www.serviziweb.unito.it/albo_ateneo/?area=Albo&action=Read_Download&id_attach=20752   (Studenti UE)

https://www.serviziweb.unito.it/albo_ateneo/?area=Albo&action=Read_Download&id_attach=20753    (Studenti Extra UE)

Le procedure di immatricolazione avranno inizio il giorno 22/09 p.v. in modalità online, le cui modalità sono illustrate sul sito istituzionale dell'Università (www.unito.it).

SCIOPERO DEI DOCENTI

"Il Movimento per la Dignità della Docenza Universitaria ha proclamato uno sciopero durante la prossima sessione di esami autunnale a.a. 2016-2017, fissata nel periodo compreso tra il 28 agosto 2017 e il 31 ottobre 2017.

I docenti che aderiscono alla protesta si asterranno dal tenere il primo appello dell'esame di profitto programmato, per la durata massima di 24 ore corrispondenti alla giornata fissata per l'appello stesso. Gli appelli successivi della sessione autunnale si svolgeranno normalmente.

Qualora la sessione di esami consista di un unico appello i docenti garantiranno comunque un appello straordinario, a partire dal quattordicesimo giorno successivo alla data dello sciopero. Tale appello sarà riservato a quanti erano regolarmente iscritti all'appello d'esame sospeso a causa dello sciopero.
Verrà così assicurato lo svolgimento di almeno un appello per tutti gli esami di profitto nell'ambito della sessione autunnale.
Sulla base dei principi del diritto di sciopero, i docenti non sono tenuti a comunicare preventivamente la loro intenzione di scioperare.

Tale sciopero è stato dichiarato legittimo dalla Commissione di Garanzia (www.cgsse.it) così come le modalità di astensione dallo svolgimento che abbiamo sintetizzato, che sono visionabili al seguente link, e che non sono in alcun modo modificabili.
UniTO affronterà le singole situazioni che si verranno eventualmente a creare in modo da minimizzare il disagio per gli studenti.
Eventuali nuove comunicazioni di Ateneo verranno date attraverso il portale www.unito.it, nella sezione 'Avvisi' della home page".

SCADENZE AMMINISTRATIVE A.A. 2017-2018

Per tutti gli studenti: in allegato le scadenze amministrative pubblicate sul sito istituzionale dell'Università degli Studi di Torino.

Nuove regole vigenti a partire dalla Sessione di Laurea di luglio 2017

A partire dalla Sessione di Laurea di Luglio 2017 per il corso di laurea in Biotecnologie entreranno in vigore le seguenti regole:

L’argomento delle tesi deve essere concordato con un Docente del Corso di Laurea, il quale sarà anche il Relatore del candidato durante la seduta di laurea. La tesi sarà valutata anche da un Controrelatore. Potranno fungere da Relatore e Controrelatore tutti i Docenti afferenti al Corso di Studio in Biotecnologie, al Dipartimento di Biotecnologie Molecolari e Scienze per la Salute o alla Scuola di Medicina.

La Commissione di Laurea esprimerà il voto finale di Laurea in centodecimi. Il punteggio finale sarà ottenuto sommando alla media aritmetica degli esami (su base centodieci) un massimo di sette punti, così ripartiti:

  • un massimo di due punti attribuito dal Relatore;
  • un massimo di due punti attribuito dal Controrelatore;
  • un massimo di tre punti attribuito dagli altri membri della Commissione.

Inoltre, sarà attribuito un ulteriore punto agli studenti che si laureeranno  entro la sessione di ottobre del terzo anno di corso. 

Avvisi ed eventi

Scuola di riferimento

Campusnet Unito